Il gelato fa ingrassare?

il gelato fa ingrassare?

Ne parliamo ancora!

Alzi la mano chi non si è mai fatto questa domanda!
Magari la risposta non la sai ma quando vai al ristorante, dopo aver mangiato antipasto, primo, secondo e bevuto mezza bottiglia di vino, rinunci al dolce per non eccedere, dì la verità!

Il gelato fa ingrassare per davvero?
Vi sento già rispondere: “Sì, perché ha tanto zucchero!”.
Avete ragione: lo zucchero nel gelato c’è, ma è presente in quasi tutti gli altri alimenti che mangiamo abitualmente e per questo deve essere ben bilanciato nella nostra alimentazione, come tutto il resto.

Una questione organolettica!

Sento già il solito critico aggiungere: “il gelato fa ingrassare anche per i grassi! Si sa che nel latte, nella panna e nel burro ci sono tanti grassi!”.
Vero anche questo, ma in parte. Diversi gusti di gelato contengono latticini e non solo per una questione tecnica ma soprattutto per una questione organolettica.

Grassi monoinsaturi, quelli buoni!

Il gelato fa ingrassare quando non considera anche il bilanciamento dei grassi di origine animale, che devono essere usati sempre in quantità facilmente digeribile, utilizzando soprattutto i grassi monoinsaturi o meglio “grassi buoni” che, come sappiamo, contribuiscono al nostro stato ottimale di salute.
Ovviamente nelle nostre Gelateria Wally si usano esclusivamente grassi buoni, che siano di origine animale, provenienti dal burro di cacao o dalla frutta secca come ad esempio pistacchio e nocciola

Croce e delizia: le calorie!

“Fin qui tutto ok, ma che ci dici delle calorie?!”, chiedete tutti in coro!
Eccoci al punto: le calorie!

Una dieta sana ed equilibrata prevede l’assunzione di un certo numero di calorie giornaliere e spesso si pensa che diminuendo i carboidrati (gli zuccheri per intenderci), il problema sia risolto. La verità è che il nostro corpo ha bisogno dei carboidrati. I carboidrati sono la benzina che fa muovere la macchina e la loro assunzione deve essere, come sempre, ben bilanciata.

Detto questo, con l’intento di dare messaggi sempre corretti soprattutto quando si tratta di alimentazione, è fondamentale distinguere i 3 criteri di classificazione delle calorie, così come riportati dalla  Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea:

A basso contenuto calorico: quando il prodotto contiene non più di 40 kcal ogni 100 gr per i solidi o più di 20 kcal ogni 100ml per i liquidi.

A medio contenuto calorico: quando il valore energetico è ridotto di almeno il 30% del valore energetico totale.

Senza calorie: quando il prodotto contiene non più di 4 kcal ogni 100 ml di liquidi.

Calorie a confronto

“Il gelato fa ingrassare, vedi? Le calorie…”, dite ancora tutti insieme!
Vi interrompo ma solo per stupirvi!
Una coppetta piccola (circa 110 g) di creme classiche tipo nocciola e cioccolato contiene all’incirca 200 Kcal. Una porzione di pasta al pomodoro di circa 80 g può contenerne anche 350 Kcal. Un semplice bicchiere di vino può contenere fino a 120 Kcal. Una merendina confezionata di 40 g ne contiene anche 180 Kcal!

Un consumo consapevole sta tutto qui: nel sapere cosa si sta mangiando e scegliere quello che è meglio per noi, sia a livello fisico che mentale: il gelato è pura soddisfazione, si sa!

Il nuovo nato: sorbetto lampone, lime e pepe rosa

Poi però ci sono anche proposte di gelato che se paragonate alle creme classiche, si possono classificare a ridotto contenuto calorico. Come ad esempio il nostro ultimo nato: sorbetto lampone, lime e pepe rosa. Il gusto lampone, lime e pepe rosa racchiude tre fattori chiave: il gusto acidulo ma dolce del lampone, esaltato dall’acido aromatico del succo e della scorza di lime, condito con l’aroma fruttato e agrumato del pepe rosa. Il tutto per una esperienza sensoriale extraterrena!

Parliamo soprattutto di un prodotto creato con frutta fresca di primissima scelta.
Il lampone è un frutto a ridotto contenuto calorico (53 kcal su 100 g), ricco di fibre e ricchissimo di vitamina C (molto più dell’arancia!).
Il lime come tutti gli agrumi è un disinfettante e un antiossidante naturale.
Il pepe rosa (o falso pepe), che ha un sapore dolce e delicato, favorisce la digestione e ha potere antisettico e diuretico.

Per completezza d’informazione (e anche per i più puntigliosi), diciamo che il nostro sorbetto contiene all’incirca 160 Kcal per coppetta piccola di circa 110 g, poco più di una birra piccola o un bicchiere di vino…
… insomma, più che un gelato è una potente e deliziosa medicina!

Gelato vegano

Ah… quasi dimenticavo! I nostri sorbetti di frutta sono totalmente senza grassi, adatti quindi anche ad una dieta vegana, regime alimentare che non prevede l’assunzione di nessun alimento di origine animale, basandosi sul solo consumo di frutta, verdura, cereali, legumi, semi, ecc.

Cari tutti, spero davvero di aver fatto chiarezza e magari anche un po’ di cultura alimentare.
Da oggi non avrete più scuse.
Da oggi l’unica domanda che vi farete sarà: “Come faccio a vivere senza gelato?!”

Andrea Zingrillo
mastro gelatiere delle Gelaterie Wally Milano

ultime news
Wally gelateria logo
Contattaci

Wally Lavater (Porta Venezia)
Piazzale Lavater – Milano
Tel. 02 36557849

Wally Gramsci (Chinatown)
Piazza Gramsci – Milano
Tel. 02 3313000

© 2022 Zeta di Andrea Zingrillo – Via G.B. Morgagni, 2 – 20129 Milano – P.IVA 07628450962

 – All rights reserved – Privacy PolicyCookie Policy – Design: studioicg.it

INFORMATIVA

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy.
Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa.